Nuova Tecnologia Laser

A partire dal mese di giugno presso lo Studio Spizzo Spitaleri di Martignacco è disponibile la tecnologia laser di ultima generazione per il trattamento delle problematiche gengivali, sbiancamenti, chirurgia mini invasiva.

LASER E GENGIVE
l laser è uno strumento innovativo per la cura delle gengive: agisce attraverso una fibra molto sottile che riesce ad arrivare fin dentro le tasche gengivali profonde eliminando i batteri e anche un sottile strato delle gengiva infiammata, rimuove il tessuto necrotico e stimola le nuove cellule:
i batteri della placca infatti producono tossine che penetrano in profondità, adagiandosi sul fondo e al riparo dall’azione dello spazzolino e del filo interdentale, nonchè danneggiando i tessuti circostanti.
L’uso del laser crea dunque BIOSTIMOLAZIONE profonda che promuove ed aiuta l’ immediata guarigione di questi tessuti infiammati molto spesso senza dover accedere tramite intervento chirurgico. Una procedura questa veloce e senza dolore e con una rapida guarigione.
Studi scientifici hanno dimostrato, infatti, che la terapia laser migliora notevolmente le possibilità di guarigione della malattia parodontale. Inoltre, con il laser è possibile risagomare i tessuti gengivali in modo da facilitarne la pulizia con lo spazzolino.
Dal punto di vista del paziente ciò si traduce in maggiore salute locale e generale, arresto del sanguinamento, della infiammazione gengivale, riduzione notevole delle tasche gegivali, diminuzione della mobilità dentale, minore perdita di attacco clinico parodontale, MINORE FASTIDIO NEI GIORNI SUCCESSIVI LE PROCEDURE, con tessuti rapidamente sfiammati perchè biostimolati e decontaminati, minor dolore post-igiene, ripresa immediata della masticazione, massimo comfort post-procedure, maggiore stabilità del miglioramento e effetti molto più durevoli delle sole procedure meccaniche con benefici che rimangono più a lungo.
Si tratta dunque di una PROCEDURA NON CHIRURGICA MINI-INVASIVA, le necessità di chirurgia parodontale vera e propria diminuiscono drasticamente.
Inoltre diminuiscono le spese per la salute.
Va specificato che questa decontaminazione + biostimolazione del laser ha, nella letteraura scientifica, indicazioni molto precise e raccomandazioni consistenti anche in assenza fisica di tasche parodontali, in tutti quei casi in cui le gengive sanguinano e sono infiammate (in tutte le forme di parodontite, anche le più lievi), ovvero anche nei casi che era molto tempo che non si faceva seduta di igiene, per migliorare la risposta dei tessuti, e il comfort post-seduta del paziente e per eliminare i batteri che non risiedono solo nelle tasche, ma possono essere reperiti in ogni gengiva malata o infiammata.

 
TRATTAMENTI:
sbiancamento, trattamenti parodontali, decontaminazione parodontale, biostimolazione, afte, herpes, desensibilizzante, sigillature, igiene impianti